Britain Accused of Overlooking China's Human Rights Violations in Xinjiang

Gran Bretagna accusato di vista umani della Cina violazioni dei diritti in Xinjiang

Attivista uigura Rebiya Kadeer chiama Benvenuti sul red carpet della Gran Bretagna per il Presidente cinese Xi Jinping ' il sangue del popolo Uighur, Tibet e altri dissidenti cinesi.

REUTERS – il tappeto rosso Gran Bretagna sta ponendo questa settimana benvenuto Presidente cinese Xi Jinping è macchiata con il sangue degli uiguri, tibetani e dissidenti, esiliato un top leader di Uighur ha detto Lunedi, chiamando la reception sontuosa "sfortunato".
Gran Bretagna è stata criticata dagli attivisti per la messa dei diritti umani in sordina quando si tratta di pezzo fucinato di legami con la Cina, anche se i funzionari britannici dicono che portano il soggetto, ma in privato, come è un modo migliore per ottenere un cambiamento.
Il mese scorso, il ministro delle finanze britannico George Osborne visitato Xinjiang, casa per le persone di Uighur, dove ha propagandato le relazioni commerciali della Gran Bretagna con la Cina, ma in gran parte evitato di affrontare i disordini ci.

Cina dice separatisti e militanti islamici operano in Xinjiang ricchi di energia, ai confini dell'Asia centrale, dove è morte centinaia di violenza negli ultimi anni.
Ma gruppi di esuli e diritti dicono Cina mai ha presentato prove convincenti dell'esistenza di un gruppo coeso e militante, e che gran parte dell'agitazione può risalire alla frustrazione a controlli sopra la coltura e la religione del popolo Uighur. Beijing nega fermamente tali accuse.
"È molto spiacevole che sono accogliente Presidente Xi dal tappeto rosso," Rebiya Kadeer, Presidente del World Uyghur Congress, ha detto ai giornalisti mentre si è in visita a Tokyo, alla domanda circa il viaggio di Xi in Gran Bretagna.

"Dovrebbero sapere che in quel tappeto rosso è il sangue del popolo Uighur, Tibet e altri dissidenti cinesi,", ha aggiunto, parlando in Uighur attraverso un traduttore.
Bretagna è tirando fuori tutte le fermate per accogliere Xi, e lui e sua moglie rimarrà con la Regina a Buckingham Palace.
Kadeer ha detto politiche della Cina avevano trasformato Xinjiang "quasi in una zona di guerra".
"Non ci sono veicoli militari, soldati cinesi che pattugliano tutte le strade dei quartieri Uighur, polizia ovunque," ha aggiunto. "Questa situazione ha creato una terribile tensione tra il governo e il popolo Uighur."
Cina respinge Kadeer come un "anti-cinese separatiste". Lei è un ex prigioniero politico cinese accusato di fuga di segreti di stato nel 1999. Lei più tardi fu consentita di lasciare per motivi medici e ora vive negli Stati Uniti.
Kadeer ha detto il World Uyghur Congress ha condannato tutte le forme di violenza e chiesto alla Cina di cambiare i suoi modi.
"Non spingere gli uiguri verso il bordo e creare una situazione per radicalizzare gli uiguri, per spingere gli uiguri ad un grado che poi ci sarà violenza," ha detto.
Cina dice alcuni uiguri hanno viaggiato in Siria e in Iraq a combattere con stato islamico e altri gruppi.

Fonte: haaretz.com